Wine Beer:
vendita di vini sfusi e in bottiglia a Varese

Come disse Goethe, la vita è troppo breve per bere vini mediocri. Al Wine Beer trovi un’ampia selezione dei migliori vini d’Italia, prodotti nelle cantine più rinomate del Bel Paese. Disponibili per la vendita al litro, in bottiglia o per la degustazione al calice, i nostri bianchi, rossi e rosati sono delle vere eccellenza del territorio.

Vini al litro

Barbera riserva: il nostro fresco e profumato Piemonte Barbera si presenta di colore rosso rubino intenso. Il profumo è particolarmente vinoso, ampio e persistente. Si colgono soprattutto le note di pesca, ma anche quelle di liquirizia e spezie non passano inosservate.

Nebbiolo: il colore rosso del Nebbiolo è granato, con i riflessi aranciati. Il naso è dominato dalla ciliegia sottospirito e dalla viola, accompagnate da fini sentori speziati del legno. In bocca è pieno e austero in gioventù, come vuole la tradizione dei grandi Nebbiolo delle Langhe. Sul finale ritornano, insieme ai tannini, le note di frutti rossi tipiche del vitigno.

Refosco:  un vino che si presenta di un rosso tendende al granata, con riflessi viola. E’ un vino dal profulmo intenso, con sentori di mora e ciliegia. Un sapore corposo e sapido. E’ uno dei vitigni più famosi del Friuli.

Malbech:  un vino molto versatile, poco impegnativo e di facile beva. Al plato note di mirtilli neri, cieliegie e prugne.

Palizzi:  vino tipico calabrese dal colore rosso intenso con un bouquet dall’odore vinoso. Presenta una struttura importante e avvolgente.

Roero Arneis: un vino bianco piemontese, dal profumo fresco e delicato di colore giallo paglierino con riflessi verdi. Un vino invitante, con sentori di frutta a polpa bianca.

Riesling: è un vino dal colore giallo paglerino con riflessi verdognoli. Al naso risulta fruttato, con note di mela ed albicocca. Al palato è fresco e asciutto, di medio corpo.

Glera: un vino dal profumo tipicamente fruttato con colore giallo paglierino e riflessi verdognoli. Al naso si riconosce il profumo della mela, di fiori di acacia e di glicine. Ha un’alcolicità
contenuta, piacevolmente vivace, freso e sapido.

Rosato delle Langhe: un vino dal colore rosa intenso. Un profumo delicato ma al tempo stesso intenso. Risulta al palato secco, arminico e molto morbido.

Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non si ha mangiato bene.

Vini in bottiglia

La Dama Astesana IGP: un rosato dal colore intenso e dal sapore fragrante e fresco. L’aroma ricorda frutti rossi, mela e petali di rosa. Frizzante, dona una nota di freschezza ai pasti – da servire alla temperatura di 6/8°C. Ottimo anche come aperitivo e in accompagnamento a piatti di pesce.

Corsiero Biondo DOC: leggermente frizzante. Si presenta di colore bianco paglierino tenue. Profumo delicato e persistente. Il sapore è armonico ed asciutto; si percepiscono la pesca e la mela Golden.

Pinot Bianco IGP: caratteristico aroma di mela Golden, sensazioni di nocciola e di foglie verdi su di un sottofondo finemente ammandorlato ed una caratteristica nota burrosa. Buona gradazione alcolica e piacevole freschezza e sapidità, che ne equilibrano le sensazioni di calore e morbidezza. Di buona persistenza, offre ricordi finemente mandorlati.

Marzemino IGP: è un cosiddetto vino di struttura, dall’aroma fruttato e morbido. Ha un contenuto in tannini che risulta appena percettibile. L’aroma è piuttosto gentile, con delle fragranze di frutti di bosco e dei timbri floreali di viola mammola, ma ha anche delle note speziate, un gradevole profumo di menta e dei toni balsamici.

Cannonau DOC: nel bicchiere si mostra nel suo splendido e vivo colore rosso rubino che prende riflessi aranciati con l’aumentare dell’invecchiamento. All’olfatto sprigiona un aroma speziato, maturo, con note floreali e fruttate di prugne e sottobosco. Il suo sapore è ricco, pieno, caldo e morbido e termina con un finale persistente piacevolmente tannico ed amarognolo.

Syrah IGP: il colore è rosso scuro, intenso e tende al granato invecchiando. Il bouquet è caratterizzato da intensi profumi di pepe e cioccolato come pochi altri vini al mondo. Seguono mirtilli, frutti di bosco, ribes, spezie, tabacco, con finale di liquirizia, rabarbaro e cacao. Al palato è caldo, sontuoso, tannico e di buon corpo, ampio nella sua espressività.

Grillo IGP: vino dal colore giallo paglierino carico. Profumo e aroma spiccatamente tropicale con note di mango e papaia, che si fondono a sentori di gelsomino e fiori bianchi. Dal gusto equilibrato e armonico, con una delicata acidità.

Anticaia Negroamaro IGP: alla vista si presenta di colore rosso rubino con riflessi granato. Regala intensi profumi di frutti di bosco, specialmente more e mirtilli. In assaggio sprigiona note fruttate di lunga persistenza, con un movimento al palato vellutato e morbido.

Aglianico IGP: è un vino rosso dalla struttura importante, tanto corposo e tannico quanto elegante. Non sarà mai un vino leggero, anche se con il passare del tempo l’acidità si ammorbidisce. Il profumo e il gusto sono intensi e fruttati (amarena, ciliegia, frutti rossi), tendenti allo speziato (pepe), mentre il colore è rosso rubino. Oltre all’intensità, quello che colpisce dell’Aglianico è sicuramente la persistenza.

Fiano d’Avellino DOCG: di colore giallo paglierino carico, il Fiano di Avellino DOCG si presenta al naso intenso ed elegante. In bocca facilmente apprezzabile e riconoscibile grazie al sapore equilibrato con note di frutta secca. Come gran parte dei bianchi campani, la sua struttura gli permette un atipico invecchiamento. Versatile negli abbinamenti, si sposa finemente sia con i piatti a base di pesce e crostacei sia con le carni bianche e la tipica mozzarella di bufala.

Greco di tufo IGP: il Greco di Tufo si presenta di colore giallo paglierino intenso. Al naso è fine, gradevole e delicato e presenta sentori di mandorle amarognole e frutta secca tostata. Alla bocca

Chianti DOCG: il vino Chianti Classico DOCG ha colore rubino brillante, tendente al granato e odore profondamente vinoso. Il gusto è asciutto, sapido tendente con il tempo al morbido vellutato.

Gewürztraminer DOC: si presenta a livello visivo come un vino dal colore intenso giallo paglierino con ricchi riflessi dorati. All’olfatto si mostra particolarmente aromatico, pieno ed intenso, il suo profumo inebria per la sua ricchezza, i sentori che emergono ricordano frutti esotici, fiori, agrumi e spezie come ananas, mango, maracuja, la rosa, la scorza d’arancia ed ancora, menta piperita, pepe, chiodo di garofano e panpepato.

Müller Thurgau DOC: dal colore giallo paglierino mai troppo intenso. Torna ancora la piacevolezza a descrivere anche il naso, spesso pungente. Fiori bianchi, erba e tutta una serie di sentori erbacei e minerali, frutta bianca come mela e pera, salvia, lime, ginestra e mirto. Al palato è secco e fresco, vivace, snello, con distinti richiami di agrumi, ma buona morbidezza. Finale ammandorlato.

Chardonnay IGP: vino dal colore giallo paglierino tendente al dorato, con profumi molto intensi e fini di frutta (mela e pesca). Al palato è di buon equilibrio, tra freschezza e morbidezza, con persistenza aromatica di grande eleganza. Di buona struttura e sapidità, è di facile bevuta .

Morellino di Scansano DOCG: il colore è rosso rubino, tendente al granato con l’invecchiamento; l’odore è intenso, ma col tempo diventa profumato, etereo, fresco, gradevole e fine. Al gusto è secco, caldo, leggermente tannico, morbido con l’invecchiamento.

Barbaresco: uno dei vini di maggio pregio della nostra penisola. Si presenta con un colore rosso intenso, con tonalità dal rubino al granato e riflessi aranciati se invecchiato. Un vino che deve affinare 24 mesi, di cui 12 nelle botti di rovere.

Prosecco Valdobbiadene Superiore Millesimato DOCG: il vino si presenta trasparente e limpido con un perlage elegante. All’olfatto i profumi sono intensi ed è riconoscibile il sentore di mela Golden. Leggero aroma floreale che ricorda il glicine e la rosa. Al gusto le note fresche si uniscono alla morbidezza e ad una equilibrata sapidità. Ottima la sensazione finale.

Franciacorta: il Franciacorta è uno spumante metodo classico prodotto nella zona della Francicorta, in provincia di Brescai. Gode del riconoscimento DOCG. Al palato risulta fresco e sapido; dal colore giallo dortato con bollicine fini e persistenti.

Barbera DOCG: colore rosso rubino intenso, profondo e unghia leggermente granato. Dal profumo intenso, con frutto maturo e nota speziata di legno ben dosato. Sapore dal corpo pieno, importante, con buona dolcezza tannica e ottima persistenza.

Dolcetto DOC: l’origine è il vitigno Dolcetto e, per questo, il vino è fragranza e delicata armonia. Rubino e violetto è il colore. Il profumo ricorda l’uva appena raccolta e tanti altri frutti, la ciliegia soprattutto. Secco è il sapore, delicato ed amarognolo nella sua espressione finale. Il Vigneto è posizionato in località Serramiana.

Nebbiolo DOC: colore rosso rubino profondo, con riflesso leggermente granato. Profumo intenso, vinoso, con frutto maturo e nota speziata di legno dolce. Sapore di corpo pieno, importante struttura e ottima persistenza.

Barbera DOC: San Micè è la vigna, disposta sul crinale di una collina a Castellinaldo. Il piacere conferma ogni attributo nel calice, per quel rosso che ricorda la tinta dei lamponi, per un profumo che confonde la rosa con la mora.

Piemonte bianco DOC: guarda il sole che sorge il vigneto Rondolina e lì trae origine l’uva per questo Arneis delicato e fragrante. Prezioso è il colore paglierino e così quel profumo fruttato che ricorda la mandorla ed il limone. Gradevole è il sapore e ricorda un’armonia che ha radici lontane.